Via Salvator Allende, 64 - Ravenna
0544 501525
info@studiomauromontanari.com

Implantologia

implantologia dentale, divenuta oggi una realtà clinica di routine, è una tecnica che consente di sostituire i denti mancanti in modo fisso, dall’edentulia singola all’arcata completa, con risultati altamente predicibili a lungo termine, sia dal punto di vista funzionale che estetico.

Impianto postestrativo immediato
All on Four/SIx
Rigenerazione ossea guidata
Rialzo del seno mascellare

L’implantologia dentale è una branca dell’odontoiatria finalizzata alla sostituzione di uno o più denti mancanti, mediante l’inserimento di “viti” in titanio, chiamate impianti dentali.
Per il paziente, è come avere il proprio dente naturale, sia per la funzione che per l’estetica.
Bisogna tener presente, che gli impianti non sono tutti uguali. Fanno la differenza la precisione della componentistica utilizzata, la morfologia delle spire e il tipo di superficie implantare, che deve essere tale da garantire il massimo “attecchimento” dell’osso all’impianto stesso (osteointegrazione). Ancora più importante, è l’esecuzione di una corretta e precisa tecnica chirurgica.

È quindi fondamentale per il paziente rivolgersi ad un centro specializzato come lo Studio Dentistico Montanari di Ravenna, in cui grande esperienza e professionalità si associano all’utilizzo dei migliori materiali e tecniche all’avanguardia, con l’obiettivo finale di raggiungere la massima soddisfazione del paziente.

A che età si possono fare gli impianti dentali?

L’implantologia non ha limiti di età, l’importante è godere di buona salute generale.

In cosa consiste un intervento di implantologia?

Un intervento di implantologia dentale consiste nell’inserimento di uno o più impianti, in anestesia locale e senza alcun dolore. La durata dell’intervento, nel nostro Studio di Ravenna, va da 30 minuti a qualche ora, a seconda dei casi.
Occorre attendere, in media, 3 mesi per l’arcata superiore e 2 mesi per quella inferiore, dopodiché passiamo alla fase protesica, con la presa delle impronte e la consegna delle corone definitive in ceramica e zirconio. In alcuni casi, quando ci è consentito, possiamo eseguire un’implantologia con Carico Immediato.

C’è dolore dopo un intervento di chirurgia implantare?

Per qualche giorno dopo l’intervento può capitare di provare un lieve dolore, che può essere tenuto sotto controllo con un’adeguata terapia antidolorifica.

Durante il trattamento, si è costretti a stare senza denti?

Nello Studio Dentistico Montanari, possiamo attuare fin da subito una soluzione protesica provvisoria, fino a quando non sarà applicata quella definitiva.
Riteniamo, infatti, sia importante assicurare al paziente sempre il massimo in termini di estetica e funzione, anche in corso di trattamento e nella Clinica di Ravenna forniamo ai nostri pazienti tutta l’assistenza necessaria per avere il minimo dei disagi.

Se non c’è abbastanza osso per un impianto, che cosa si può fare?

In caso di osso sottile o di osso scarso in altezza, effettuiamo una procedura chiamata chirurgia ossea rigenerativa (Guide Bone Regeneration o GBR) o il rialzo del seno mascellare (“sinus lift”), per ricreare i volumi di osso necessari per gli impianti, laddove tali volumi non siano sufficienti. In alternativa alla rigenerazione dell’osso, nello Studio Dentistico Montanari utilizziamo anche impianti di tipo “short” o “extra short”, con superfici bioattive e un particolare disegno di spire, che li rendono comunque molto performanti anche se di lunghezza ridotta.

Quanti impianti ci vogliono per fare un’arcata completa?

Per realizzare un ponte fisso su impianti, ne servono dagli 8 ai 10. Per una protesi Toronto (“Toronto Bridge”), invece, bastano 4 o 6 impianti (“all on four” e “all on six”).

Come prendersi cura degli impianti?

Gli impianti, come i denti naturali, vanno tenuti puliti quotidianamente con lo spazzolino manuale o elettrico, il filo interdentale e/o scovolino e l’idropulsore.
Nello Studio Montanari di Ravenna, ogni 6 mesi eseguiamo una visita di controllo e una seduta di igiene orale, per mantenere sane le gengive e far sì che non si creino infezioni a causa dell’accumulo di placca e tartaro attorno agli impianti dentali.
Per pulire intorno agli impianti dentali utilizziamo strumenti dedicati (Air flow, punte ad ultrasuoni in teflon, curette in carbonio, ecc) che non rovinano o che non graffiano il titanio degli impianti.

Se una persona soffre di piorrea, può fare gli impianti?

Qualsiasi tipo di trattamento implantare, come poi, del resto, qualsiasi altro trattamento odontoiatrico, presuppone che le gengive siano sane.
Se una bocca è ammalata di piorrea, dobbiamo prima guarirla, con adeguati trattamenti parodontali e un’appropriata terapia farmacologica di supporto. Istruiamo il paziente sulle corrette manovre di igiene orale domiciliare e creiamo un programma personalizzato di pulizie professionali periodiche di mantenimento.

Chiama Ora
Raggiungici

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le preferenze da te manifestate nel corso della navigazione in rete. Proseguendo la navigazione sul sito mediante l’accesso a qualunque sua area o la selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) acconsentirai all’uso dei cookie. Al seguente link troverai la nostra informativa estesa sui cookie e l'informativa sulla Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi